Emozioni

5 cose che infastidiscono maggiormente le donne:

09/04/2020 alle 20h

Le relazioni tra uomini e donne sono complesse e gli esperti consigliano sempre di avere un alto livello di tolleranza affinché la relazione abbia successo.

Oltre alla tolleranza, è necessario che gli uomini sappiano come comportarsi in alcune situazioni in modo che la loro metà più dolce sia felice perché ci sono situazioni che le donne semplicemente non possono affrontare.

Ecco sotto 5 esempi:

1. Ascoltala quando ti dice qualcosa

Le donne parlano molto ed è molto importante per loro condividere le loro impressioni, impegni, piani e compiti che assegnano ai loro partner. Se tua moglie ti dice che sta andando a prendere un caffè con i suoi amici e devi lavare i piatti e portare fuori i bambini per allenarsi durante quel periodo, assicurati di farlo perché altrimenti avrai una discussione perché non la ascolti quando ti dice qualcosa.

2. Non promettere qualcosa che non puoi fare 

Se prometti qualcosa, fallo. Se tua moglie ti chiede se puoi riparare il rubinetto o cambiare la miccia, non rispondere semplicemente "sì, cara" mentre continui a guardare la partita perché quando tornerà a casa, la partita verrà rovinata.

3. Non dirle mai che è nervosa

Evita quell'epiteto, anche quando è vero. Quando una donna è nervosa, l'ultima cosa che devi fare è dirglielo. Tuttavia, se decidi di fare questo "passo audace", devi essere pronto per le conseguenze. Cerca di provare simpatia per la sua situazione attuale (anche se potresti non capirla affatto), pronuncia alcune parole confortanti e avrai una situazione completamente opposta.

Continua a leggere...

4. Non parlare male di sua madre

Pettegolare su sua madre è solo un suo diritto. Se pensi di unirti all'attacco e commentare le azioni di sua madre, le cose possono andare contro di te molto rapidamente. Ricorda, devi rispettare sua madre e solo tua moglie può attaccarla. E viceversa, ovviamente.

5. Non dirle che sta male in alcuni capi di abbigliamento

Usare commenti come "non stai bene con quel vestito", "sembri grassa" o "stai meglio con i capelli lunghi". Anche se la tua metà più carina ti chiede una risposta onesta su cosa pensi del suo nuovo vestito o della sua pettinatura, è probabile che una risposta onesta scateni una reazione del tipo "Non sono più bella" o "Sapevo di essere grassa". A meno che la situazione non richieda una risposta davvero onesta, sarebbe saggio non dire esattamente quello che pensi.

Lascia un mi piace e condividi l'articolo con i tuoi amici!

CERCA
CONSIGLIATI