Emozioni

Bambino di 6 anni sconfigge il cancro e al rientro a scuola viene accolto come un eroe tra applausi e amore (VIDEO)

22/01/2020 alle 12h

Questa malattia è così grave e devastante che la guarigione è considerata un vero miracolo. Quando il vincitore è un bambino, l'eccitazione può essere maggiore perché quella persona ha ancora una lunga vita davanti.

Di recente, la vittoria di un bambino ha toccato Internet, in particolare per l'eccezionale dimostrazione di amore e sostegno che ha ricevuto. John Oliver Zippay, 6 anni, vive negli Stati Uniti e all'età di 3 anni gli è stata diagnosticata la leucemia, considerato uno dei più gravi tipi di cancro.

Per tre anni ha combattuto la malattia e due settimane fa ha completato la fase finale del trattamento chemioterapico, che ha notevolmente migliorato le sue condizioni e ora gli permetterà una vita normale, facendogli vivere la sua infanzia nel modo giusto.

L'intera famiglia e e gli amici di scuola di John lo hanno accompagnato per l'intero processo di trattamento e hanno deciso di fare un omaggio a lui quando sarebbe stato tutto finito.

Gli insegnanti e i compagni di classe della St. Helen Catholic School in Ohio, dove John studia, hanno preparato un ricevimento pieno di amore ed eccitazione per il bambino, e le riprese stanno conquistando Internet.

Gli studenti attraversarono il corridoio per vedere passare John e lo applaudirono con grande emozione. Nel video, John sembra camminare, timido, ma sicuramente il suo cuore era molto felice.

Quando raggiunge la fine del corridoio, il bambino riceve un segno pieno di messaggi amorevoli e un abbraccio dai suoi insegnanti.

Continua a leggere...

Il video è in roaming su Internet e le persone elettrizzanti di tutto il mondo lasciano commenti di amore e incoraggiamento a John e alla sua famiglia.

Video di John.

I genitori del ragazzo hanno rilasciato un'intervista a WJW-TV. John, suo padre, disse: "Mio figlio sta benissimo" e si sente meglio.

La madre, Megan, ha spiegato: “Io e mio marito lo abbiamo tenuto in una bolla negli ultimi tre anni, vogliamo che esca e giochi molto, viaggi e impari nuove cose".

John ora può vivere una vita normale libera dai limiti del cancro e condividere molti momenti speciali con la sua famiglia e i suoi amici.

Che gioia! Condividi queste notizie positive sui tuoi social network e lascia un mi piace!

Loading...
CERCA
CONSIGLIATI