Animali

Cane torna al canile perché è troppo ''appiccicoso''

14/08/2019 alle 10h

Proprio come gli umani, anche i cani possono soffrire di ansia. Possono essere appiccicosi e bisognosi, il che per la maggior parte degli amanti dei cani li rende piuttosto adorabili. Ma una proprietaria di cane sentiva che la sua natura bisognosa la rendeva incapace di vivere.

Giubileo voleva essere coccolato costantemente dal suo proprietario. Lo avrebbe seguito in giro, voleva essere in grembo quando si sedeva. Era fondamentalmente un bug d'amore.

Ma invece di abbracciarlo (e amarlo ogni minuto!), la suo proprietaria lo riportò al cnaile. Affermò che anche la sua ansia la rendeva distruttiva. Potrebbe essere stato perché voleva attenzione e affetto e invece è stato respinto? Hmmmm ...

Questo persona non meritava comunque il Giubileo e riportarlo al rifugio della contea di Montgomery in Texas è stata una benedizione per questo cane.

Il rifugio ha condiviso la storia del Giubileo e il pubblico si è innamorato del cane "appiccicoso". Chi potrebbe biasimarlo, vero? In effetti, il Giubileo ha trascorso solo un giorno al riparo prima che una famiglia lo adottasse.

La nuova famiglia gli diede una casa stabile, un nuovo migliore amico peloso. E un addestratore che lavorerà con il cane sui suoi problemi di ansia.

Sebbene molti di noi non capiscano mai le azioni del precedente proprietario di Giubileo, possiamo almeno concordare una cosa: questo amorevole cane è finito esattamente dove doveva finire!

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Loading...
CERCA
CONSIGLIATI