Emozioni

Il matrimonio è l'unione di due cuori imperfetti in cerca di amore

07/06/2020 alle 12h

Il matrimonio non è sinonimo di perfezione, ma l'opportunità che una persona ha di aiutare un'altra a essere la migliore versione di se stessa.

Poniamo un'enorme quantità di aspettative sul matrimonio. Per molte persone, persino, sposarsi è il loro obiettivo principale nella vita.

Siamo cresciuti formulando l'idea che una delle maggiori sfide della nostra storia è trovare la persona giusta per il matrimonio, come se la nostra felicità dipendesse da una sola persona.

Idealizziamo chi si adatta meglio alla nostra personalità, poiché riteniamo che questo sia il modo più sicuro per non essere frustrati nell'amore, senza renderci conto che abbiamo completamente torto, perché l'amore non accade come previsto.

Piuttosto il contrario. Non c'è modo di scegliere chi ameremo o il tipo di partner perfetto per la nostra vita.

Crediamo che la cosa più sicura sia aggrapparsi a coloro che meglio riflettono la nostra personalità e qualità, ma il fatto è che l'amore nasce dagli opposti. Non viene fornito con un opuscolo che descrive la persona perfetta per ognuno di noi.

Continua a leggere...

Dobbiamo prima imparare ad amare noi stessi, solo allora possiamo amare il nostro prossimo. È anche sbagliato pensare che il matrimonio sia il segreto della felicità. Non è sinonimo di una vita perfetta o la soluzione a tutti i tuoi problemi.

È un'opera che deve essere costruita ogni giorno, con due persone che si sostengono a vicenda, rispettandosi e aiutandosi a vicenda.

La persona che sale accanto a te all'altare non deve essere un esempio di perfezione, ma di compagnia, affetto e amore.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

CERCA
CONSIGLIATI