Benessere

Lavorare da seduti può essere dannoso come fumare!

10/09/2019 alle 09h

Anche con un regime di esercizio quotidiano, i ricercatori ora dicono che sedersi per la maggior parte della giornata può essere fatale a lungo termine e stanno anche facendo confronti come "sedersi è la nuova sigaretta".

Più a lungo una persona trascorre seduta, maggiori sono le probabilità di sviluppare problemi cronici come diabete e malattie cardiovascolari, nonché altre condizioni di salute avverse.

Ciò include una maggiore possibilità di morire prematuramente, anche se hai l'abitudine di allenarti regolarmente.

Altre ricerche suggeriscono che lo zucchero e il grasso vengono metabolizzati in modo diverso quando si è seduti. E questo è esattamente ciò che aumenta il rischio di sviluppare diabete, obesità o problemi cardiaci.

Stare seduti per periodi prolungati induce cambiamenti biochimici nell'attività di un enzima chiamato lipoproteina lipasi. La sua funzione è di solito quella di aiutare i muscoli a eliminare il grasso dal flusso sanguigno.

Ma quando ci sediamo a lungo, questo enzima si spegne semplicemente. Questo fa sì che il grasso nel sangue si accumuli in tutte le parti del corpo che tendono a formare depositi.

Cioè: più grasso e meno muscoli. Inoltre, bruci il 30% in più di calorie quando sei in piedi rispetto a quando sei seduto. Se aggiungiamo i giorni, i mesi e gli anni in cui la persona è rimasta seduta, si può immaginare la quantità di chili in più che hanno accumulato a causa di ciò.

Ciò comporta inevitabilmente un rischio maggiore di sviluppare malattie croniche.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Loading...
CERCA
CONSIGLIATI