Emozioni

Le donne ferite non attirano principi ma predatori

18/01/2020 alle 20h

Conosci quella scena del film in cui una vittima è caduta in mare sanguinando e in un attimo appaiono molti squali? Questo vale anche per le donne con lesioni emotive.

A differenza di ciò che possiamo immaginare, le ferite fisiche ed emotive non attirano uomini sensibili, ma piuttosto predatori. Le donne che sono emerse da relazioni difficili, con evidenti segni di dolore e sofferenza, sono facili prede di opportunisti.

Alcuni di questi uomini cadono dal cielo come angeli incantati. Offrono una spalla amichevole e presto condividono lo stesso tetto con le loro vittime.

Spesso fingono di avere una grande sensibilità, ma in fondo sono felici di sentire da queste donne, in modo approfondito, le confessioni del loro dolore.

Questi uomini distruggono lentamente la vita dei loro partner o si assicurano che non si riprendano mai dalle loro vecchie ferite, aprendoli intenzionalmente di volta in volta.

Continua a leggere...

È molto comune, ad esempio, che provochino intenzionalmente gelosia nelle loro fidanzate e mogli, mantenendole sempre insicure.

La donna, prima di essere un'altra, cerca di rendersi completa. Dimentica l'impulso di gettarti tra le braccia di un uomo come se stesse per curare le sue ferite. Nessuno merita di uscire da una brutta relazione e cadere in una anche peggiore, giusto? Proteggiti.

I predatori emotivi amano la fragilità e amano il dolore. I veri uomini no. I veri uomini amano le donne, specialmente quelli che hanno imparato a rifare la vita.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

CERCA
CONSIGLIATI