Benessere

Lenti a contatto con lo zoom create da scienziati statunitensi

12/08/2019 alle 09h

Gli scienziati dell'Università della California, San Diego, USA, hanno annunciato la creazione di una lente a contatto. Lei che è in grado di zoomare in base al movimento degli occhi.

Se l'utente sbatte due volte le palpebre, ingrandisce l'immagine che desidera vedere. Il nuovo obiettivo è in grado di rilevare i segnali elettrici generati dal movimento degli occhi e di cambiarne la forma per ingrandire l'immagine.

Gli scienziati hanno misurato i segnali elettroculografici generati quando gli occhi eseguono movimenti specifici su, giù, sinistra, destra, e hanno creato una lente che risponde direttamente a questi impulsi elettrici.

È in grado di modificare la sua lunghezza focale in base ai segnali generati. Realizzato con polimeri che "si allungano" quando viene applicata la corrente elettrica, l'obiettivo è controllato da cinque elettrodi intorno all'occhio, che agiscono come muscoli.

Man mano che il polimero diventa più convesso, ingrandisce. "Anche se il tuo occhio non riesce a vedere nulla, molte persone possono ancora muovere il bulbo oculare e generare questo segnale elettro-oculografico", afferma il coordinatore della ricerca Shengqiang Cai in un'intervista con New Scientist.

I creatori ritengono che in futuro l'innovazione potrebbe essere utilizzata in ausili visivi, occhiali regolabili e robotica a distanza.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Loading...
CERCA
CONSIGLIATI