Emozioni

Non devi pensare di essere sfortunato solo perché sei single durante le festività di Natale

25/12/2019 alle 20h

Le festività natalizie sono piene di feste, regali e tradizioni meravigliose, tuttavia, in mezzo a tutta la gioia, può arrivare un duro colpo di realtà in cui ti rendi conto che non hai nessuno da portare alle cene di famiglia o da baciare sotto il vischio.

Molte persone possono trovare particolarmente difficile non avere un partner durante le vacanze, ma ti dirò qualcosa, se questo è il tuo caso, non dovresti vederlo come una maledizione. Smetti di credere che essere single sia una cosa negativa, che tu sia infelice e che rovini tutte le vacanze. 

Basta con gli stimmi sociali che ci costringono a credere che abbiamo bisogno di un partner per sentirci pieni.

Forse sei stato single per molto tempo, forse hai appena finito una relazione; forse sei stanco di essere quello a cui viene sempre chiesto "ma il fidanzato/a?" alle cene di famiglia ma se inizi a smettere di vedere il tuo status di convinzione, ti renderai conto di quanto puoi essere felice da solo.

È naturale sentirsi soli e forse un po' a disagio tra le coppie intorno a te, ma cerca di non ossessionarti o concentrarti troppo su di esso. Essere single non è una maledizione, e essere in una relazione non necessariamente èuna benedizione. Quindi non lasciarti trasportare da ciò che dicono.

Continua a leggere...

È tempo di cambiare le regole e scrivere una nuova storia in cui la gratitudine per ciò che hai vissuto, per il tuo presente e i tuoi obiettivi futuri sono il tuo motore. È tempo di concentrarsi sulle persone che ti amano incondizionatamente oggi. L'amore arriverà quando deve arrivare.

Lascia un mi piace e condividi l'articolo con i utoi amici!

CERCA
CONSIGLIATI