Emozioni

Secondo gli esperti, vedere il proprio partner solo una volta alla settimana è il segreto per una relazione duratura

16/05/2019 alle 15h

Mentre ogni momento con i nostri partner è speciale e unico, dobbiamo tenere presente che l'unica cosa che abbiamo garantito per il resto della nostra vita siamo noi.

Quando entriamo in una relazione, o anche quando siamo in giro da un po' di tempo, possiamo mantenere la convinzione che, per mantenere vivo l'amore, abbiamo bisogno di stare con l'altra persona in ogni momento. 

Sebbene sia bello e importante per la coppia condividere momenti insieme, la realtà è che la convivenza esagerata può finire per causare l'effetto opposto, aumentando la distanza tra i due.

Abbiamo tutti bisogno di tempo solo per noi stessi, per rimanere nella nostra zona di comfort e lavorare nei nostri obiettivi personali, perché anche quando siamo con qualcuno, abbiamo ancora i nostri sogni privati, non arrendiamo la nostra autenticità quando entriamo in un rapporto, o per lo almeno non dovremmo

Quando arriviamo ad un punto dove concentriamo troppo tempo sul resta là fuori, ma non in noi stessi, perdiamo il contatto interiore così importante per mantenere sempre noi ben orientati in funzione della nostra vita.

Saremo i nostri compagni per sempre, in modo che possiamo solo prendeci  cura di noi stessi, per renderci felici, anche senza qualcuno accanto a noi.

L'importanza di bilanciare il tempo personale e peer-to-peer è supportata anche dagli esperti. Lo psichiatra Scott Carroll e lo psicologo Seth Meyers concordano sul fatto che i rapporti più felici e di maggior successo sono tra due persone che non si disperano di vedere i loro partner ogni giorno e che danno la priorità alla propria stabilità rispetto a una relazione romantica.

Continua a leggere...

Seth Meyers, crede ancora che vedere il partner una volta alla settimana potrebbe già essere sufficiente:

"Le coppie generalmente si vedono una volta a settimana per il primo mese, e solo dopo aumentano la frequenza. Soprattutto, uomini e donne non dovrebbero sentirsi ansiosi o affrettati mentre costruiscono una nuova relazione. Quanto meno si sentono ansiosi, tanto più è probabile che la relazione duri", ha affermato.

Quando accettiamo il nostro diritto alla libertà e iniziamo a praticarlo nelle nostre relazioni, c'è molto di più da parlare e vivere con l'amato, perché permettiamo a noi stessi di contemplare le cose buone che ci circondano, e questo apre le nostre menti e i nostri cuori per un'esistenza più significativa.

Se vivi la tua vita per qualcun altro, ti sveglierai un giorno realizzando che hai sprecato molte possibilità di creare la tua felicità. Fai la tua parte nelle relazioni, ma ricorda di investire tempo e sforzi in te stesso e nella tua realizzazione, così sarai veramente felice, con o senza qualcuno dalla tua parte.

Cosa ne pensi? Sei d'accordo con gli psicologi? Commenta la tua opinione qui sotto e condividi l'articolo sui tuoi social network!

CERCA
CONSIGLIATI