Benessere

Un nuovo trattamento del cancro distrugge il tumore in soli 4 minuti

22/08/2019 alle 09h

Speranza contro il cancro. Una tecnica che può distruggere il tumore in soli 4 minuti è in fase di sperimentazione a San Paolo.

La tecnica, chiamata ablazione, è in fase di sperimentazione presso l'Icesp, l'Istituto per il cancro dello stato di San Paolo, collegato alla USP School of Medicine. Il trattamento utilizza le radiazioni a microonde per riscaldare le cellule tumorali.

È un'alternativa per i casi in cui la chirurgia non è indicata per piccoli tumori come fegato, reni, polmoni e ossa. 

Come

In ablazione, il medico utilizza un ago che viene inserito nell'organo interessato fino a quando la punta incontra il tumore. Per localizzarlo, vengono utilizzate immagini ad ultrasuoni o tomografia.

Poiché non ci sono tagli o interventi chirurgici, il paziente può tornare a casa di solito il giorno dopo la procedura.

Sia l'ablazione a microonde che la tecnologia a radiofrequenza usano le radiazioni per riscaldare il tumore, distruggendo le sue cellule. Si prevede che in questo modo smetterà di crescere e diffondersi.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Loading...
CERCA
CONSIGLIATI